Strategie Betting Exchange: Metaltone

strategia betting exchange metaltone

Tra le strategie Betting Exchange più utilizzate, questa la possiamo definire una tecnica di copertura. Vediamola nel dettaglio

Quando si Usa: Quando abbiamo adottato la strategia Lay the Draw (Banca il pareggio) e la sfavorita segna per prima.

Descrizione: Si attua effettuando una puntata (back) sul pareggio ed una bancata (lay) contro la squadra che ha segnato, seguendo questi importi:

  1. Puntare sul pareggio il 50% dell’importo iniziale del Banca X
  2. Bancare la squadra che ha segnato per il 75% dell’importo iniziale del Banca X.

Questo ridurrà di molto l’esposizione che abbiamo sulla bancata della X e ci darà un grosso gain sulla squadra che è in svantaggio. Se quest’ultima pareggia, si potrà vedere di vendere tutto per un piccolo profitto, senza aspettare la fine della gara, oppure si potrà provare ad azzerare la responsabilità sul pareggio ed ottenere un profitto se una delle due squadre vince. Ovviamente dipende tutto dal minuto nel quale è stata segnata la rete iniziale e da quello dell’eventuale pareggio: le quote infatti saranno influenzate da questi fattori in maniera decisiva.

Vediamo un esempio pratico di strategie betting exchange: diciamo che su Betfair la quota per il pareggio sia di 3,75 e sono andato in lay sullo stesso per €20, avendo quindi una responsabilità di €55 sulla X ed un gain di €19 nette se una delle due squadre vince.

Strategie betting exchange Metaltone

La sfavorita segna per prima e la sua quota in lay scende a 1,9 mentre la quota del pareggio si attesta intorno a 3,7: andiamo in back sul pareggio per €10 (50% di € 20) e andiamo in lay sulla sfavorita per €15 (75% di € 20). La situazione cambierà in questo modo:

Strategie Betting Exchange: Metaltone

Avremo ora un loss di €13,00 sul pareggio, un loss di €3,50 sulla squadra in vantaggio ed un gain di €23,75 sulla squadra in svantaggio. Lo scenario peggiore sarà quello nel quale il risultato permanga così fino alla fine della partita, ma in questo caso la nostra perdita sarà di soli €3,50. Nel caso di pareggio invece, potremo sempre andare in lay sulla quota della squadra che era in svantaggio (su cui avevamo un gain di € 23,75) cercando di ottenere un profitto su tutti i risultati oppure cercando di ridurre ancora o azzerare le perdite sempre su tutti i risultati o, infine, lasciare il nostro gain su uno dei tre.

Il trucco è quello di scegliere le partite giuste, guardando alle statistiche ed in particolare ai testa a testa, scegliendo quelle nelle quali ci siano meno pareggi, la loro forma recente e la loro attitudine al goal.

Criteri di Selezione: Ovviamente, essendo una variante di copertura della strategia LTD (Banca il Pareggio) se si decide di attuarla lo si fa alle quote in quel momento.

Stake: Trattasi di strategia di copertura, quindi dovranno essere seguite le percentuali indicate nella descrizione.

Iscriviti per non perdere neanche una delle strategie betting exchange che verranno pubblicate nei prossimi articoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.