Valuta le tue scommesse sul Lungo Periodo

Se credi che nel campo delle scommesse sia necessario ottenere dei guadagni istantanei, probabilmente hai sbagliato gioco: in questo caso ti consiglio di buttarti sulla lotteria, superenalotto, gratta e vinci per diventare immediatamente milionario. (se ci riesci, fai una donazione al blog, del resto chi ti ha consigliato???)

A parte gli scherzi, nell’ambito delle scommesse sportive uno dei requisiti più importanti per avere successo è la pazienza.

Come abbiamo visto esistono periodi di varianza negativa, periodi nei quali la probabilità media è inferiore a quella che si verifica, per cui incorriamo in perdite che non dipendono dalle nostre strategie e/o valutazioni sulle quote.

Può dunque capitare che abbandoniamo un’ottima strategia e delle ottime valutazioni statistiche perché, in quel momento, non otteniamo risultati oppure continuiamo a fare errori che, in passato, in periodo di varianza positiva, ci hanno portato delle vittorie.

E’ per questo che la valutazione globale del nostro sistema di scommessa si fa nel lungo periodo, di solito almeno una stagione intera bettistica, perché, in questo modo, si cerca di attutire l’effetto della varianza. 

Ciò non toglie che abbiamo la possibilità di effettuare delle analisi durante periodi più brevi, magari una volta ogni mese o due o magari di più, cercando di capire e valutare quanto e come siano centrate le nostre valutazioni statistiche.

Ricorda sempre una cosa: meglio perdere una scommessa “giusta” (nel senso che l’analisi e la quota erano esatte) che vincerne una “sbagliata”.

Questo perché in una analisi di lungo periodo la scommessa “giusta” ti porterà un guadagno mentre quella “sbagliata” ti porterà a reiterare gli errori ed a perdere una parte della tua Cassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.